Mia madre di Nanni Moretti, Youth – La giovinezza di Paolo Sorrentino, Il racconto dei racconti di Matteo Garrone sono i tre film italiani in concorso al Festival di Cannes (13-24 maggio). Sono stati annunciati oggi a Parigi dal delegato generale Thierry Fremaux. “Siamo felici e orgogliosi di rappresentare l’Italia in concorso al prossimo Festival di Cannes. Siamo consapevoli che è una grande occasione per noi e per tutto il cinema italiano”. E’ la dichiarazione congiunta di Garrone, Moretti e Sorrentino. “I nostri film, ognuno a suo modo, cercano di avere uno sguardo personale sulla realtà e sul cinema. Ci auguriamo che la nostra presenza a Cannes possa essere uno stimolo per tanti altri registi italiani che cercano strade meno ovvie e convenzionali”.
Il cineasta italiano e americano Roberto Minervini, con il film Other Side, è stato selezionato nella sezione Un certain regard