Pordenone: uccide moglie e figlia con un’accetta

Con un’accetta ha ucciso la moglie di 31 anni e la figlia di 7, poi ha chiamato la polizia e ha confessato l’omicidio. E’ accaduto la notte scorsa a Pordenone. L’uomo, un marocchino di 40 anni, è stato arrestato con l’accusa di duplice omicidio. Quando i poliziotti sono arrivati a casa del 40enne hanno trovato la moglie e la figlia riverse sul letto ormai morte. L’uomo non ha opposto resistenza e si è consegnato alla polizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!