coppaitaliaCALCIO E’ la Juve la prima finalista della Coppa Italia 2015. La squadra di Allegri ha ribaltato l’1-2 di Torino imponendosi con un netto 3-0 nella semifinale di ritorno.
 I viola, piuttosto spenti, hanno subito fin dal primo tempo, con l’uno-due firmato da Matri (21′), titolare al posto di Tevez costretto al forfait, e Pereyra (42′). Al 14′ st, Bonucci ha infilato per la terza volta Neto, cancellando ogni speranza della Fiorentina. Domani Napoli-Lazio (1-1) designerà l’avversaria della Juventus.