Il sacco, simile a quello dei rifiuti, contenente il corpo è stato ritrovato a poche decine di metri dall’abitazione dell’ex convivente di Irene Focardi, l’uomo che è agli arresti domiciliari per i maltrattamenti inflitti all’ex fidanzata e presso il quale lei stessa si era comunque recata a cena prima che la madre ne denunciasse la scomparsa.  Il sacco era in un terreno dove gli agenti nei giorni scorsi  erano passati. Nello stesso campo ci sono altre cose abbandonate. Tra le ipotesi circola quella che il sacco con il corpo sia stato trascinato successivamente o si sia spostato con il ritiro dell’acqua piovana.