Buona la cioccolata in tazza. Quella della nonna poi…Preparata come si faceva una volta, soprattutto con la cioccolata di una volta. Ecco, il problema era proprio questo. Brutta disavventura per una famiglia di Vicenza. Come riporta il Giornale di Vicenza, tre bambini e due adulti sono finiti al pronto soccorso per un’intossicazione alimentare.
Il papà aveva portato i due figli e un loro amichetto (tutti bimbi fra gli 8 e i 12 anni) dalla nonna. L’anziana signora, estremamente felice per la visita, ha subito trovato un modo per dimostrare la sua ospitalità. C’erano delle buste di cioccolata, nella credenza, che sembravano fatte apposta per l’occasione. La donna ha scaldato il latte, mescolato il cacao e poi servito tutto con biscotti al seguito. Peccato che quella cioccolata fosse scaduta da 25 anni. La nonna se n’è accorta quando ormai era troppo tardi.