Nuova grande fusione in arrivo nel settore alimentare: Kraft e’ nel mirino del gruppo di private equity brasiliano 3G Capital, che secondo indiscrezioni sarebbe pronto a offrire oltre 40 miliardi di dollari per aggiudicarsi lo storico marchio e dar vita a un nuovo impero nel comparto.
In Borsa oggi Kraft ha una valutazione di circa 37 miliardi, ma e’ parsa in difficolta’ negli ultimi tempi. Il suo fatturato annuale da 18 miliardi e’ rimasto invariato l’anno scorso, e i profitti sono scivolati del 62% a 1 miliardo nel 2014.
La 3G Capital aveva gia’ rilevato due anni or sono il gigante del ketchup Heinz assieme alla Berkshire Hathaway di Warren Buffett. E di recente il fondo brasiliano aveva rastrellato di recente cinque miliardi proprio per dedicarli a una nuova grande acquisizione sul mercato degli Stati Uniti.
La possibile offerta per Kraft, che verrebbe effettuata proprio utilizzando la controllata Heinz, e’ stata riportata da Wall Street Journal. Il progetto strategico di 3G Capital prevederebbe una combinazione tra le attività’ di Kraft e di Heinz per dare vita a un nuovo colosso del comparto alimentare. Tra le altre attività’ comprate in anni recenti nel settore da 3G ci sono Burger King nel 2010 e la catena dolciaria canadese Tim Horton nel 2014.
Kraft è nota in Italia per prodotti come le sottilette, la carne in scatola Simmenthal, il cioccolato svizzero Milka, i biscotti Oro Saiwa e la Philadelphia,