Operazione dei carabinieri del Nas che dalle prime ore del mattino stanno dando esecuzione in 10 province del Nord Italia (Cremona, Pavia, Brescia, Milano, Asti, Torino, Parma, Piacenza, Reggio Emilia e Modena) a 19 decreti di perquisizione di cui 8 in allevamenti intensivi di bovini da latte. L’obiettivo è sgominare un traffico di farmaci veterinari illeciti da somministrare ai bovini per aumentare la produzione di latte. I decreti sono stati emessi dal Sostituto Procuratore della Procura della Repubblica di Brescia anche nei confronti di un indagato ritenuto responsabile del commercio e della somministrazione di medicinali veterinari di provenienza illecita.
Le perquisizioni odierne, eseguite dai militari all’interno di aziende commerciali, stalle ed allevamenti del Nord Italia, si inseriscono in una ulteriore fase investigativa al fine di rintracciare ulteriori partite di farmaci illeciti che si aggiungono ai precedenti sequestri di 16 allevamenti, di oltre 4000 capi di bestiame, di 55 kg di farmaci illegali nonché di 80.000 litri di latte sottoposti a vincolo sanitario.