A Mosca un incendio è divampato sul campanile del monastero di Novodevichy, sito dichiarato dall’Unesco patrimonio mondiale dell’umanità nel 2004. Le fiamme hanno avvolto la torre ottagonale, alta oltre 70 metri, insinuandosi tra le impalcature di legno che la circondano, in questo periodo in fase di ristrutturazione.
Secondo le prime informazioni rilasciate da Alexander Gavrilov, il vice responsabile del ministero delle emergenze a Mosca, il fuoco si sarebbe sviluppato su di un’area di un centinaio di metri quadri.