La produzione industriale torna in calo a gennaio e diminuisce dello 0,7% rispetto al mese precedente e del 2,2% rispetto a gennaio 2014. E’ quanto rileva l’Istat registrando nuovi segni meno dopo il risultato positivo di dicembre. Tutti i comparti contribuiscono alla flessione tendenziale.In controtendenza la produzione di autoveicoli che cresce del 35,9% rispetto all’anno precedente.Si tratta del quarto aumento a due cifre consecutivo per il settore (da ottobre 2014).