E’ in coma all’ospedale San Gerardo di Monza, le sue condizioni sono gravissime e i medici non sanno se ce la farà. Francesca Consonni, pensionata di 78 anni, è stata aggredita a pugni in strada a Carate Brianza (Monza e Brianza), nel breve tratto che la separava da casa sua in via Virgilio 18.
Erano circa le 21.20, era andata a casa di una familiare per cena e stava rientrando nel suo appartamento quando è stata aggredita da G.C., un uomo di 37 anni alto 1,90, che abita nella stessa via e che ha problemi psichici. Questo rende ancor più difficile chiarire il motivo del pestaggio.