I carabinieri della Compagnia di Triggiano, provincia di Bari, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di quattro ragazzi di 16 anni del posto disponendone il collocamento in comunità. I quattro avevano preso di mira un disabile psichico di 44 anni, preso in giro, derubato di portafoglio e bancomat, poi nuovamente bersaglio di furti e violenze da parte dei quattro, penetrati con un piede di porco nella sua abitazione. (ANSA) {jcomments on}