Un turista italiano che si trovava in vacanze in Alaska è morto dopo essere stato travolto da una lastra di ghiaccio che si è staccata da un ghiacciaio sui Monti Chugach. A riferirlo sono gli State Troopers locali citati dall’Alaska Dispatch News, precisando che a comunicare loro la notizia poco dopo le 17 domenica sono state le Chugach Powder Guides.
La vittima, identificata come il 28enne Alexander Hellweger, faceva parte di un gruppo di otto amici provenienti da Italia e Belgio in vacanza in Alaska. A causa del calo di luce e del rischio di altre cadute di lastre di ghiaccio i soccorritori non hanno potuto recuperare il corpo nella stessa giornata di ieri, hanno ancora reso noto le autorità precisando che la famiglia del giovane è stata avvisata di quanto accaduto.