Dopo l’interruzione del 2015, Expodental, la storica fiera italiana per il dentale, è pronta per tornare completamente rinnovata dal 19 al 21 maggio 2016 a Rimini, con il nuovo volto di EXPODENTAL MEETING.
L’ambizione è quella di lanciare un’unica grande manifestazione fieristica internazionale in Italia, che mantenga sia il ruolo di evento di riferimento per il dentale italiano e di rassegna di primaria importanza a livello internazionale proprio dell’ex-appuntamento milanese, che quello di antica e consolidata tradizione fieristica dentale proprio dell’appuntamento riminese Amici di Brugg.
In Expodental Meeting si incontreranno dunque modernità e tradizione, con una spinta decisa verso il futuro e verso l’internazionalizzazione. Il nuovo appuntamento, infatti, non solo vedrà la partecipazione di un maggior numero di aziende estere, ma sarà anche pubblicizzato durante le principali fiere internazionali del settore come unica vetrina del Made in Italy promossa e organizzata da UNIDI, Unione Nazionale Industrie Dentarie Italiane, tramite la sua società di servizi, Promunidi Srl
Molte le novità che caratterizzano il rilancio di questa storica manifestazione fieristica: innanzitutto il nome, non più semplicemente Expodental ma EXPODENTAL MEETING, a sottolinearne il carattere scientifico e internazionale dell’evento.
A cambiare è anche la location, che non sarà più Milano ma Rimini. Tale cambiamento di location sarà facilitato grazie a un’organizzazione e a una logistica adeguate ad accogliere un pubblico internazionale.
Inoltre, le iniziative di incoming promosse da UNIDI attraverso la selezione, l’invito e l’accoglienza di delegazioni di buyers interessate al prodotto dentale Made in Italy verranno già dal 2015 trasferite all’evento di Rimini.
“Siamo molto felici – commenta Lorenzo Cagnoni, presidente di Rimini Fiera – che il nostro quartiere sia la nuova dimora delle industrie dentarie nazionali, eccellenti e innovative. Si tratta di un settore che ben conosciamo grazie alla presenza ultradecennale a Rimini Fiera del congresso nazionale Amici di Brugg. Ci mettiamo a disposizione di UNIDI per condividere traiettorie di sviluppo, sicuri che insieme sapremo programmare un grande futuro per Expodental Meeting”.