M4AcquaDal Mobile World Congress edizione 2015 appare subito chiaro che le novità più numerose arrivano dalla fascia media del mercato, quella degli smartphone intorno ai 300 euro, fascia più ambita dalle case produttrici, dove quindi bisogna vincere se si vuole aumentare la propria quota di mercato.

E ci prova anche Sony, lanciando il nuovo M4 Acqua, uno smartphone che approderà sul mercato in primavera al prezzo di circa 299 euro, nelle colorazioni nero o bianco.

Il design è semplice ed elegante, con un corpo in plastica e vetro, e un display da 5 pollici. Il telefono è impermeabile, quindi potrete usarlo non solo sotto la doccia, ma anche per foto in acqua durante le vacanze.

Il sistema operativo è Android 5.0, con processore principale Snapdragon 615 octa-core a 64bit della Qualcomm. Il telefono ha due fotocamere, quella posteriore da 13 megapixel e quella anteriore da 5 e connessione 4G.

“Abbiamo preso il meglio della linea Xperia e lo abbiamo inserito in un apparecchio di fascia media che offre caratteristiche impossibili da trovare su altri prodotti. Non a questo prezzo”, conferma Dennis van Schie, Head of Sales and Marketing di Sony Mobile. In effetti i materiali, l’impermeabilità e la tecnologia sembrano arrivare proprio da una fascia superiore.{jcomments on}