DG-collezioneMAMMANuova collezione per D&G inverno 2016. E’ la collezione #mamma che intenerisce il cuore e illumina gli occhi. Non sbagliano un colpo, o meglio un abito, Stefano Dolce e Domenico Gabbana.

Una collezione raffinata ed elegante, con all’interno il gusto tipico che contraddistingue D&G ormai da qualche anno.

L’amore per i pizzi, l’attenzione ai particolari ricamati, i rossi vivaci proiettati su sfondi chiari in contrapposizione ai total black, compaiono su tubini al ginocchio e gonne a ruota, abiti dritti stile anni 60 con scritte ricamate che inneggiano all’amore per la mamma e rose rosse che esplodono in giardini fioriti senza irritare. I dettagli gioiello impreziosiscono gli abiti, senza per questo trasformarli in opere barocche e ridondanti. Le borse si fanno piccole e associate e mini tracolle e completano gli abiti alla perfezione.

I colori pastello dei disegni dei bambini che caratterizzano gli ultimi abiti che sfilano concludono  in maniera eccellente una sfilata davvero magnifica.

La donna Dolce & Gabbana ha un fascino retrò senza per questo rappresentare un paradosso temporale, bensì un ideale di gusto, raffinatezza ed eleganza, proiettata nell’era 2.0 dalle enormi cuffie per Ipod in pelliccia o perle e Swarovski che spesso accompagnano le morigerate acconciature con riga centrale e morbidi chignon.

Non potrebbe esserci altra musa al di fuori di Bianca Balti, che per questa collezione sfila perfettamente in tono con il pancione al 6 mese di gravidanza. In forma perfetta, sorriso luminoso, risplende in passerella dando ancora più credibilità ad una collezione già perfettamente azzeccata.

 

{jcomments on}