Ci sono almeno nove morti, compreso l’attentatore e un numero imprecisato di feriti per una sparatoria avvenuta a Uhersky Brod, cittadina ceca al confine con la Slovacchia. Secondo quanto riferiscono media locali, un uomo è entrato all’ora di pranzo in un risto-pub, il Druzhba e ha aperto il fuoco sugli avventori. Al momento dell’aggressione, nell’esercizio commerciale c’erano circa venti persone. L’autore dell’aggressione sarebbe già stato fermato dalla polizia e ucciso durante uno scontro a fuoco.