Il presidente del gruppo intergovernativo di esperti sul cambiamento climatico (Ipcc), l’economista indiano Rajendra Pachauri, premio Nobel per la pace con Al Gore nel 2007, si è dimesso dall’incarico dopo esser stato accusato di molestie sessuali da una ricercatrice di 29 anni. Lo ha annunciato la stessa organizzazione, riferisce la Bbc. Il suo vice Ismail El Gizouli è stato designato presidente ad interim dell’Ipcc. Pachauri è un pioniere della denuncia dei cambiamenti climatici.