L’Eurogruppo ha dato il via libera all’estensione per quattro mesi del prestito alla Grecia, a fronte dell’impegno di Atene a una serie di riforme. Lo ha detto il presidente dell’Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem.Estensione dell’attuale programma di aiuti per 4 mesi, completamento con successo della valutazione delle misure (richieste dal Memorandum, ndr) prima del nuovo esborso di aiuti, rispetto degli impegni, elenco riforme entro lunedì: questi i punti principali dell’accordo.