La Juventus soffre ma alla fine riesce a superare l’Atalanta 2-1 nell’anticipo della 24ma giornata di Serie A. Con i tre punti conquistati stasera sale a +10 il vantaggio sulla Roma impegnata domenica a Verona. Temporaneo vantaggio bergamasco con Migliaccio (25′), al quale rispondono prima Llorente (39′) e poi Pirlo (45′) con una magia dalla distanza. I bianconeri adesso possono pensare alla Champions e al Borussia che stasera ha battuto 3-2 lo Stoccarda, 3/a vittoria di fila.