Proroga del vecchio regime dei minimi Iva, che coesistera’ con il nuovo regime per tutto il 2015. E niente modifiche alle norme, e soprattutto alle competenze, in materia di frequenze tv. Sono le principali novità approvate dalle commissioni Bilancio e Affari Costituzionali della Camera nella maratona notturna per chiudere l’esame del decreto Milleproroghe, atteso in Aula martedì pomeriggio, e su cui il governo sarebbe orientato a mettere la fiducia. In arrivo anche una soluzione sul tema degli sfratti.