CALCIO “La decisione della Fifa di assegnare al Qatar la Coppa del mondo di calcio del 2022 è radicalmente viziata”, perchè l’allora presidente della Confederazione asiatica di calcio, Bin Hammam, “ha versato somme di denaro considerevoli per assicurare al Quatar i voti dei rappresentanti della confederazione africana di calcio, facenti parte dell’Esecutivo Fifa”. Si afferma in un rapporto approvato dalla Commissione cultura dell’assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa