fenningherAnna Fenninger ha vinto la prima medaglia d’oro Mondiali di sci alpino di Vail Beaver Creek, trionfando nel SuperG, specialità nella quale è stata anche campionessa olimpica l’anno scorso a Sochi. L’austrica si è imposta con il tempo di 1’10″29 precedendo di soli 0″03 la slovena Tina Maze (1’10″32), campionessa in carica, e di 0″15 la statunitense Lindsey Vonn (1’10″44), beniamina di casa e grande favorita della vigilia.
Quarto posto e quinto posto per l’austriaca Cornelia Huetter (1’10″55) e per la tedesca Victoria Rebensburg (1’11″07). La migliore delle azzurre è stata Elena Curtoni (1’11″97) decima.
Per la Fenninger si tratta del secondo titolo iridato della carriera dopo quello conquistato nel 2011 nella supercombinata a Garmisch-Partenkirchen. La gara si è disputata su un tracciato più corto dovuto al forte vento che soffiava nella parte alta del percorso e che ha costretto gli organizzatori ad abbassare la partenza.