mexes-mauriCALCIO Quattro giornate di squalifica: è questa, apprende l’Ansa, la sentenza del giudice sportivo per il rossonero Philippe Mexes reo di “condotta violenta”, per l’aggressione a Stefano Mauri avvenuta nel finale di Lazio-Milan di sabato scorso