pannellisolariApple costruirà un impianto solare che si estenderà su oltre 500 ettari di terra, circa 750 campi di calcio. È l’opera più grande del suo genere mai ralizzata sul pianeta.Apple si appresta a fare un un impianto solare che sarà «il progetto più audace, più grande e più ambizioso» dell’azienda di Cupertino. A definire così il campo di pannelli che sorgerà a Monterey County, in California, è stato il CEO Tim Cook durante la Goldman Sachs ConferenceL’impianto, su una superficie di circa 530 ettari, circa 5,3 km quadrati, quanto circa 750 campi di calcio, sarà in grado raccogliere energia sufficiente per alimentare circa 60.000 nuclei famigliari, che si puà stimare in una città come Asti, Imperia o La Spezia, ma anche un affare da 850 milioni di dollari, il più grande mai registrato nel settore degli impianti solari. In base a quanto si apprenderebbe, Apple, notoriamente interessata all’energia “verde”, ha instaurato una partnership con First Solar e, da tutto l’impianto, utilizzerà 130 MW per alimentare i suoi uffici, compreso il nuovo Apple Spaceship in costruzione, mentre i restanti 150 MW saranno venduti alla Pacific Gas & Electric.Il progetto verrà avviato intorno alla seconda metà dell’anno corrente e si concluderà entro la fine del 2016.