incidenti-coppaafricaCALCIO Ghana-Guinea Equatoriale, semifinale di Coppa d’Africa, è stata sospesa a 10 minuti dal termine sul risultato di 3-0 per le ‘stelle nere’ dopo un’invasione di campo che ha costretto la terna arbitrale a interrompere in match. A innescare il caotico finale i tafferugli tra le due tifoserie, con quella ghanese che per sfuggire agli assalitori si è prima riversata in tribuna e poi in campo. Il match è finito 3-0 e qualifica la ‘stelle nere’ per la finale domenica contro la Costa d’Avorio.