L’euro recupera qualche posizione ma resta sui minimi dal 2005 a 1,1795 dollari poco sopra i livelli della vigilia. La moneta unica si indebolisce anche contro lo yen a 138,17.