I cadaveri di due persone, madre e figlio, sono stati scoperti a Palermo dalla polizia nella loro abitazione nel rione Zisa. Le vittime sono Stefano Sorge, di 56 anni, e la madre Eleonora Verderosa, di 90 anni. Gli agenti non hanno ancora accertato le cause della morte. A dare l’allarme è stato un altro figlio della donna, che non aveva notizie dei familiari da dieci giorni. I due cadaveri, in avanzato stato di decomposizione, non presenterebbero segni evidenti di violenza.