La Corte suprema indiana ha rinviato a mercoledì l’esame dell’istanza di proroga del permesso che ha consentito a Massimiliano Latorre di rientrare in Italia per motivi di salute. Il presidente del Tribunale ha spiegato che avendo già espresso in passato osservazioni sull’istanza, è opportuno che di essa si occupino i magistrati di un’altra sezione.
In attesa della decisione, i termini di scadenza del permesso sanitario concesso a Latorre per il suo rientro in India sono sospesi. {jcomments on}