Una donna e suo figlio di cinque anni, di nazionalità marocchina, sono morti nell’incendio di un’abitazione a Casaleone, in provincia di Verona. A dare l’allarme il marito della donna che ha avvertito i Vigili del Fuoco. Quando le prime squadre sono arrivate sul posto, il fuoco aveva già interessato tutto il piano terra e si era propagato al primo piano, dove poi sono state trovate le due vittime. Madre e figlio erano distesi a letto e non si esclude quindi che possano essere stati sorpresi dall’incendio mentre stavano dormendo, soffocati probabilmente dal denso fumo causato dalle fiamme. Solo ulteriori accertamenti, però, potranno stabilire la dinamica e la causa esatta dei decessi. L’uomo aveva subito avvertito i soccorritori che al primo piano c’erano i congiunti e ha detto di essersi riuscito a mettersi in salvo saltando da una finestra. La casa, piuttosto vecchia, aveva molte parti in legno. {jcomments on}