Sono tre le morti sospette dopo le prime 48 ore dalla vaccinazione antinfluenzale. L’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha disposto immediatamente il divieto di utilizzo per due lotti del vaccino antinfluenzale FLUAD. Complessivamente sono stati quattro quelli che l’Aifa definisce ”eventi avversi gravi o fatali”, avvenuti appunto in concomitanza temporale con la somministrazione di dosi provenienti dai due lotti 142701 e 143301 del vaccino FLUAD della Novartis Vaccines and Diagnostics. Il divieto di utilizzo dei lotti ‘incriminati’ è stato disposto dall’Aifa a ”titolo esclusivamente cautelativo” e l’Agenzia ha invitato i pazienti che abbiano in casa confezioni del vaccino FLUAD a verificare sulla confezione il numero di lotto e, se corrispondente a uno di quelli per i quali è stato disposto il divieto di utilizzo, a contattare il proprio medico per la valutazione di un’alternativa vaccinale. {jcomments on}