Un’altra strage ha interessato il nord est della Nigeria. Una bomba è esplosa in una stazione di autobus nella città di Yola, uccidendo almeno 40 persone. Tra le vittime, 5 soldati. Lo riferiscono testimoni e personale di sicurezza, come riporta Al Jazira. Non c’è stata rivendicazione, ma l’area è stata ripetutamente bersaglio dei jihadisti di Boko Haram. {jcomments on}