blackfridayPiù di 400 gli arresti in tutti gli Stati Uniti in seguito alla sentenza del Gran Giurì in merito alla sparatoria di Ferguson in cui rimase ucciso Michael Brown.

Questa è stata però una notte tranquilla a Ferguson senza disordini, nonostante le manifestazioni siano continuate in tutta l’America con interventi delle forze dell’ordine. In particolare a Los Angeles i manifestanti sono stati dispersi dalla polizia dopo che avevano iniziato a lanciare oggetti e a rendersi pericolosi.

Continuano contemporaneamente gli appelli sui Social dei Vip a boicottare il Black Friday, ovvero la giornata di grandi sconti che apre la stagione natalizia. Un segno di protesta appoggiato da molti volti noti di Hollywood e dai loro followers. {jcomments off}