E’ atterrato all’aeroporto militare di Pratica di Mare il velivolo dell’Aeronautica con a bordo il medico di Emergency contagiato dall’ebola in Sierra Leone. Il paziente, assistito da un team di medici, ha viaggiato in una barella chiusa impiegata per il trasporto via aerea di persone colpite da patologie infettive contagiose. Sulla pista dell’aeroporto un’ambulanza specificamente attrezzata ha trasferito il paziente allo Spallanzani di Roma, dove è pronta una stanza d’isolamento dedicata.