Ogni accordo con l’Iran riguardo una cooperazione con l’Isis “e’ da considerarsi uno sbaglio a cui Israele si oppone”. Cosi’ il ministro degli esteri Avigdor Lieberman, citato dai media, ha commentato polemicamente la lettera segreta inviata di recente secondo il Wall Street Journal dal presidente Usa, Barack Obama, alla Guida Suprema iraniana, l’ayatollah Ali Khamenei: lettera in cui si sostiene la necessità d’una lotta comune di Washington e Teheran contro i jihadisti sunniti dell’Isis in Iraq e Siria.