Il capo dello Stato Giorgio Napolitano ha nominato i due nuovi giudici costituzionali di nomina presidenziale chiamati a sostituire Sabino Cassese e Giuseppe Tesauro, il cui mandato scadrà il prossimo 9 novembre. Si tratta di Daria De Pretis, ordinario di diritto amministrativo all’Università degli Studi di Trento, e di Nicolò Zanon, ordinario di diritto costituzionale all’Università degli Studi di Milano.