É accaduto nel quartiere Vicaria.

Un uomo è entrato in una sala giochi, a volto coperto e dopo aver intimato ai due proprietari di non frequentare più alcune ragazze del posto, ha sparato ferendoli entrambi alle gambe. Luigi Quagliuolo e il fratello Giuliano, entrambi incensurati, sono ricoverati nell’ospedale di Loreto Mare con una prognosi di dieci giorni. {jcomments on}