GIONATANconZIOGIUSEPPESOLITO smallUn’altra tragedia nella famiglia Solito e ancora una volta consumata in strada.

Giuseppe Solito, 32 anni, zio del piccolo Gionatan, investito a Ravenna da un’auto pirata, è morto sabato notte in un incidente stradale.


Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri, immediatamente accorsi sul posto, Solito, a bordo della sua auto stava percorrendo via Destra Canale Molinetto in direzione mare quando, poco dopo le 22, si è schiantato con un camion che si stava immettendo sulla strada a quanto pare in direzione opposta. La dinamica esatta è ancora al vaglio della polizia stradale. L’unica cosa certa è che l’uomo è morto sul colpo, nella sua auto ridotta a un cumulo di lamiera, incastratasi sotto il mezzo pesante.

Il messaggio della sorella, Fabiola Solito, postato su Facebook: “Adesso te ne prendi cura tu… Per sempre nel mio cuore”, insieme ad una foto di zio e nipotino. {jcomments on}