Uomini di Boko Haram hanno decapitato sette persone oggi nel nordest della Nigeria.
Lo riferiscono testimoni e un responsabile locale. L’attacco è avvenuto a Ngambi, nello stato di Borno, una delle regioni più di frequente obiettivo di Boko Haram.
“Sono stati brutalmente assassinati” nello “stesso modo in cui si uccidono i montoni” ha dichiarato un abitante del villaggio, Musa Abor.