Incidente-Jules-BianchiSono ancora gravissime le condizioni di Jules Bianchi, il pilota francese che ieri è uscito di strada durante il GP del Giappone, finendo incastrato sotto una gru dei soccorsi a sei giri dal termine.

 

Difficili sono state le operazioni per estrarre il corpo dalle lamiere e complicato il trasporto in ospedale, a causa dell’impossibilità dell’eliambulanza di giungere sul posto.

Urgentemente operato ora è in coma farmacologico ma pare che i danni al cervello siano molto seri.

Immediate le polemiche sulla gestione di questo GP, a detta di molti da rimandare a causa dell’arrivo di un uragano che ha reso così difficile e pericolosa la corsa.

“Quando è arrivata la safety car, erano cinque giri che gridavo alla radio che doveva fermarsi la gara, che non si vedeva niente. Ma ci hanno messo troppo tempo e c’è stato un incidente”. E’ quanto racconta l’ex ferrarista Felipe Massa: secondo lui infatti già alla partenza la guida risultava molto difficile e la visibilità scarsa.{jcomments on}