Il cadavere di una donna, tagliata in due e avvolta in sacchetti di nylon, è stato ritrovato dalla polizia nello scantinato di un condominio di Ivrea. Si tratta di Flerica Ninzat, la 35enne romena scomparsa da tre mesi. Il condominio è lo stesso in cui a fine agosto il marito è stato ucciso con un coltello da macellaio.