Cambio della guardia a sorpresa alla guida della Cisl: il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, infatti, annuncerà oggi ai segretari confederali, regionali e di categoria l’intenzione di lasciare la segreteria in anticipo rispetto al termine del mandato (giugno 2015 quanto compirà 66 anni). A sostituirlo dovrebbe arrivare l’attuale segretario generale aggiunto, Annamaria Furlan. Ma la linea rispetto alla riforma del lavoro, ha assicurato Bonanni, non dovrebbe cambiare.