Uno studente di 15 anni è stato ricoverato questa mattina in gravissime condizioni all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dopo essere stato trovato a terra nel cortile del liceo scientifico Lussana di Bergamo. A dare l’allarme i suoi compagni.

Secondo la prima ricostruzione, poco prima del suono della campanella del primo giorno di scuola il ragazzo avrebbe raggiunto il quarto piano dell’istituto in centro a Bergamo, si sarebbe arrampicato utilizzando una scaletta esterna fino a raggiungere un punto ancora più alto e da lì si sarebbe lanciato nel vuoto. {jcomments on}