Quattro alpinisti sono morti cadendo in un crepaccio sul monte Disgrazia, montagne di Val Masino, vicino Sondrio. Salve altre due persone che hanno desistito dal procedere. La fitta nebbia, la pioggia gelata e la neve stanno ostacolando i soccorsi, impossibile l’intervento dell’elisoccorso.