ronhoward-tomhanks-inferno-combo-tsrPer la stampa statunitense, è ufficiale: le riprese di Inferno, il quarto capitolo – il terzo cinematografico – della fortunata attività di Dan Brown che vede di nuovo Langdon in azione a Firenze alle prese con un’amnesia e un agghiacciante enigma attorno all’Infernodantesco, inizieranno ad aprile 2015.

 

Ambientato in Italia, tra Firenze e Venezia – con una parentesi a Istanbul- Inferno pone stavolta al centro della vicenda uno dei lavori più complessi dell’intera storia della letteratura mondiale, la Divina Commedia. A produrre il film insieme alla Sony ci sarà la Imagine Entertainment, proprietà dello stesso Howard e del socio Brian Grazer.

E’ una nuova caccia all’uomo, invasa da sogni mostruosi che accompagnano il Professor Langdon in questa ricerca senza sosta, un nuovo thriller dove nulla è mai come sembra.

Protagonista del progetto cinematografico è ancora una volta Tom Hanks che ha già vestito i panni del Professore ne Il Codice Da Vinci e in Angeli e Demoni. La regia è stata affidata a Ron Howard che a causa di impegni di lavoro è stato costretto a posticipare al 2015 l’inizio delle riprese.

Nel cast compariranno probabilmente anche attori italiani: si ipotizza Pierfrancesco Favino, già presente in Angeli e Demoni, ma anche Roberto Benigni, grande esperto e appassionato dantesco.

{jcomments on}