I servizi britannici hanno identificato il boia di James Foley, John il jihadista, ovvero l’uomo che compare nel video dell’uccisione del giornalista americano. I sospetti si concentravano su un ex rapper, un hacker e un blogger. Il britannico The Sun, in edicola tra qualche ore, pubblica in prima pagina la foto di una ragazzo di 23 anni, Abdel-Majed Abdel Bary definito “ex Dj”, che secondo il Sunday Times, potrebbe essere il jihadista “John”.