Si è ucciso ieri gettandosi sotto un treno l’uomo che ha accoltellato l’ex moglie a Collegno davanti ai figli. E’ un carrozziere di 47 anni che, dopo essere fuggito, si è diretto verso la linea ferroviaria Torino-Modane e si è tolto la vita finendo sotto un treno regionale. Inutile il trasporto in ambulanza all’ospedale Martini di Torino. La donna, un’impiegata di 45 anni, è invece fuori pericolo. {jcomments on}