pascale-berlusconiNonostante le smentite ci sarebbe aria di crisi nel fidanzamento tra la Pascale e Silvio Berlusconi. Secondo alcune indiscrezioni il rapporto tra Francesca Pascale e l’ex premier si starebbe inclinando pericolosamente. Il motivo sarebbe il troppo interventismo in politica della ragazza napoletana.  

 

 

La giovane fidanzata dell’ex premier avrebbe discusso anche con l’avvocato Niccolo’ Ghedini, da sempre vicino al leader azzurro, anche se i due hanno smentito tutto. Per prima è la fidanzata di Silvio Berlusconi: “Smentisco – si legge in una nota – l’intero contenuto e le false ricostruzioni riportati in un articolo pubblicato sul Fatto Quotidiano a firma di Fabrizio D’Esposito. Da questo articolo – aggiunge – si capisce chiaramente come spesso le fonti dei giornalisti siano fonti che basano la loro attendibilita’ sul rancore, sull’invidia e su fantasie malate. A queste fonti rivolgo il mio piu’ caro augurio di pronta guarigione”, conclude piccata. Le fa eco l’avvocato Ghedini: “Leggo su Il Fatto Quotidiano una ricostruzione di un incontro che vi sarebbe stato nei giorni scorsi con il Presidente Berlusconi durante il quale avrei chiesto a Francesca Pascale di non presenziare. Si tratta di un’assoluta invenzione”, sentenzia Ghedini. “Mai durante quell’incontro e ne’ durante altri la signora Francesca Pascale ha avuto modo di entrare o di voler presenziare. Comunque avendo con Francesca Pascale un ottimo rapporto e grande simpatia, mai avrei potuto usare toni e modi quali quelli descritti che fra l’altro non mi appartengono”, chiosa Ghedini.