irlanda-274x300Qual è il Paese ‘migliore’ al mondo, che offre un maggiore contributo all’umanità e al pianeta? E’ l’Irlanda, secondo il primo ‘Good Country Index’, creato dall’esperto Simon Anholt, che ha raccolto i dati di Onu, Banca Mondiale e di alcune fra le maggiori organizzazioni internazionali.

 

 

 

 

L’Italia si piazza al ventesimo posto e batte gli Stati Uniti, al ventunesimo nella classifica di 125 stati valutati in base a una serie di parametri: dalla tecnologia, alla cultura, fino alla vivibilità.
L’Irlanda primeggia su tutti, in particolare per quanto riguarda prosperità ed eguaglianza. Nella classifica generale è seguita da Finlandia, Svizzera, Olanda, Nuova Zelanda, Svezia, Gran Bretagna, Norvegia, Danimarca e Belgio.
Nelle diverse categorie, l’Italia si piazza al diciannovesimo posto per ‘salute e benessere’, al ventiduesimo per ‘cultura’, e al trentottesimo per ‘scienza e tecnologia’. Scende al centoduesimo, invece, per quanto riguarda il contributo alla pace e alla sicurezza internazionale.
Nel fondo della classifica generale ci sono Iraq, Vietnam e Libia, segnati da conflitti e povertà.