Indagine dei carabinieri del Comando per la tutela della salute di Perugia su una presunta illecita commercializzazione di bovini infetti, con marchi auricolari contraffatti e dichiarati falsamente di razza pregiata. I militari stanno eseguendo 78 decreti di perquisizione e sequestro in diverse provincie da nord a sud Italia nell’ambito dell’indagine, denominata ‘Lio’, coordinata dalla procura del capoluogo umbro.