Una persona è stata uccisa e almeno 6 sono rimaste ferite in una sparatoria alla Pacific University di Seattle, nello stato americano di Washingon. A sparare è stato un uomo di 26 anni, che non sarebbe uno studente dell’università e avrebbe agito da solo. Lo riferiscono le autorità, sottolineando l’uomo aveva un obiettivo preciso e non quello di sparare a caso.